Ascendente zodiacale cos’è e come si calcola

Sempre più spesso le persone vogliono scoprire qual è il proprio ascendente così da avere maggiori indicazioni in merito all’oroscopo. Una prima cosa che bisogna specificare è che l’ascendente zodiacale dipende molto dal movimento rotatorio della Terra. Infatti proprio il pianeta su cui viviamo determina l’ascendente zodiacale specifico per ognuno e la spiegazione è sicuramente molto semplice.

Questo fenomeno si intuisce facilmente se si pensa che la fascia dello zodiaco di ogni persona ruota regolarmente con il passare del tempo e cambia ogni due ore. Motivo per cui ogni due ore si registra un cambio dell’ascendente in base alla rotazione della Terra. Alla base dell’ascendente zodiacale c’è comunque la data di nascita di ogni persona che permetterà di avere le giuste indicazioni. Innanzitutto bisogna tener presente che basta guardare in che segno si trova precisamente la fascia zodiacale corrispondente alla data di nascita. Gli ascendenti perciò, proprio come i segni dello zodiaco, sono 12 e ci sono delle combinazioni specifiche che non escludono anche accoppiamenti che hanno lo stesso segno zodiacale.

Ma sono in molti a chiedersi perché l’ascendente zodiacale possa essere importante per una persona. Infatti bisogna tener presente che il segno zodiacale è utile per conoscere soprattutto la componente interna di sé stessi. Mentre per quel che riguarda l’ascendente, esso è utile per avere le indicazioni sull’atteggiamento e sul modo di porsi nei confronti dell’ambiente esterno. Motivo per cui grazie all’ascendente si potrà capire che tipo di rapporto si ha non solo con sé stessi, ma anche con le altre persone e come la propria personalità possa incidere verso gli altri.

Molti astrologi ritengono che proprio grazie all’ascendente si possano conoscere meglio alcuni lati della personalità che in determinate situazioni potrebbero apparire nascosti. Ecco perché sono sempre di più a mettersi alla ricerca del proprio ascendente zodiacale che non è certo solo una semplice curiosità, ma è un vero e proprio elemento determinante ai fini della personalità di ogni individuo.

Un aspetto da tener presente quando si parla di ascendente zodiacale riguarda il modo con cui può essere calcolato. Secondo i maggiori esperti di astrologia basta effettuare dei semplici calcoli per poter capire in modo veloce qual è il proprio ascendente. I numeri che servono per poter effettuare questo calcolo sono la data e l’orario di nascita: per conoscere l’ascendente basterà effettuare una addizione immediata.

Ovviamente non si tratta di sommare i numeri che compongono la data e l’orario di nascita, bensì dei numeri già stabiliti. D’altronde sono stati stabiliti per ogni mese, giorno ed ora dei numeri specifici. In base a quelli che sono i dati numerici di ognuno si assegnano delle cifre che verranno così sommate nel momento in cui si deve procedere al calcolo dell’ascendente zodiacale. Bisogna anche tenere in considerazione un elemento fondamentale ai fini del calcolo, ovvero l’eventuale presenza nell’anno di nascita dell’ora legale. Solamente in tal caso bisogna togliere un’ora. Puoi calcolare il tuo
ascendente su tarocchisulweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *